From Farming to Pharma for Patients.

Una filiera completa e innovativa per lo sviluppo dell’uso medico dei Cannabinoidi

” Enecta lavora per lo sviluppo di estratti e soluzioni terapeutiche a base di fitocannabinoidi, a partire da piante selezionate e coltivate secondo i più alti standard qualitativi. 

Le potenzialità della pianta di cannabis hanno portato Enecta a fondare GreenValley, azienda agricola impegnata nel portare innovazione nelle tecniche agnomomiche e nello sviluppare tutte le prospettive industriali della cannabis. 

Gli orizzonti terapeutici dei cannabinoidi sono in gran parte ancora da esplorare.
Per questo Enecta sostiene l’impegno dei ricercatori.”

Verso il futuro della Cannabis

La ricerca sul potenziale della cannabis apre a un ventaglio sempre più ricco di applicazioni.

Un fitocomplesso che vanta centinaia di componenti, che necessitano di essere studiati separatamente, esplorando le prospettive terapeutiche di ogni singolo principio attivo, e nell’insieme (effetto entourage), per valutarne le interazioni che possono portare a sinergie  o ad antagonismo, anche in relazione alla somministrazione in supporto ad altre pratiche  farmacologiche.

Nel mondo, i servizi sanitari moderni stanno sempre più abbracciando le terapie a base di  cannabinoidi. Un grande impegno è però ancora necessario, per indagare sempre di più  ogni linea di ricerca, condurre studi clinici e raccogliere evidenze e assicurare a sempre più  pazienti l’accesso a cure appropriate. Per questo è essenziale dedicarsi con costanza alla  produzione di varietà di infiorescenze omogenee e standardizzate e all’individuazione e  sviluppo di tecniche estrattive specifiche per ciascun cannabinoide.

MILESTONE ENECTA

2013

Nasce ad Amsterdam
Enecta bv

 

  • Attività di consulenza e commercializzazione di estratti di fitocannabinoidi in Europa e Stati Uniti

2016

  • Approvazione della legge italiana Disposizioni per la promozione della coltivazione e della filiera agroindustriale della canapa n. 242/2016

2017

Enecta stabilisce una sede a Bologna.

  • Avvio della consulenza  con il Dipartimento di  Scienze e Tecnologie  Agroalimentari dell’Università di Bologna: studio analitico per la  caratterizzazione dei principi attivi Cannabinoidi  nella cannabis
  • Nasce GreenValley,  azienda agricola partner di Enecta
  • Enecta avvia gli  investimenti in Grecia

2018

Nasce Enecta srl

  • Avvio della collaborazione tra GreenValley e il CREA-CI  (Centro di ricerca di Cerealicoltura e Colture Industriali, CREA): studio sull’ottimizzazione delle tecniche agronomiche per la coltivazione della Cannabis sativa L. al fine della produzione di estratti, privi di sostanze psicoattive, ad uso industriale
  • Nasce Enecta Greece
  • Avvio di collaborazioni e donazioni per attività di ricerca con Università di Bologna, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Università degli Studi di Genova

Impegno e Conoscenza

Gli orizzonti terapeutici dei cannabinoidi sono in gran parte ancora da esplorare. Per questo Enecta sostiene       l’impegno dei ricercatori e la divulgazione e il confronto scientifico sulla cannabis a uso medico.

Impegno: Ricerca

Enecta sostiene l’impegno dei ricercatori

 

Alma Mater Studiorum – Università di Bologna, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroalimentari

2017- 2018

  • Collaborazione per studio analitico sulla caratterizzazione dei principi attivi Cannabinoidi nella Cannabis e stesura del paper: Cardenia V., Gallina Toschi T. et al., Development and validation of a Fast gas chromatography/mass spectrometry method for the determination of cannabinoids in Cannabis sativa L, Journal of Food and Drug Analysis (2018). https://www.jfda-online.com/article/S1021-9498(18)30106-6/fulltext

2018- 2021

  • Supervisione e finanziamento di borsa di studio nell’ambito del corso di dottorato in Scienze e Tecnologie Agrarie, Ambientali e Alimentari “Metodiche armonizzate di analisi della cannabis ad uso medico, fitoterapico, alimentare ed industriale: messa a punto e validazione di metodi per il controllo di qualità della materia prima vegetale e sviluppo di tecniche estrattive e preparative di derivati, secondo destinazione merceologica.”

Mara Mandrioli ,Matilde Tura,Stefano Scotti, Tullia Gallina Toschi, Fast Detection of 10 Cannabinoids by RP-HPLC-UV Method in Cannabis sativa L., Molecules (2019). https://www.mdpi.com/1420-3049/24/11/2113/htm#

 

Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli, Dipartimento di Medicina Sperimentale

2018 – 2019

Collaborazione e finanziamento attività di ricerca “Studio e analisi delle possibili modificazioni molecolari, comportamentali e/o sensoriali associate ad una condizione di trauma cranico in un modello murino di mild TBI e il possibile effetto farmacologico di formulazioni. Stesura del paper: Carmela Belardo, Livio Luongo et al., Oral Cannabidiol prevents chronic pain and neurological dysfunctions in a mouse model of mild traumatic brain injury, Front. Pharmacol.(2019).
https://www.frontiersin.org/articles/10.3389/fphar.2019.00352/full?utm_source=F-NTF&utm_medium=EMLX&utm_campaign=PRD_FEOPS_20170000_ARTICLE

 

Università degli Studi di Genova, Dipartimento di Neuroscienze, riabilitazione, oftalmologia, genetica e scienze materno-infantili (DINOGMI)

2018 – 2019

Donazione per la ricerca “Predittori della risposta clinica e degli eventi avversi al cannabidiolo nelle epilessie pediatriche farmacoresistenti”.

 

Scuola di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute – Università degli Studi di Camerino

2019

Collaborazione e finanziamento attività di ricerca “Ruolo del CBD nel tumore all’endometrio; sperimentazione pre-clinica per lo sviluppo di nuove formulazioni e potenziali sviluppi di studi in vivo”.

Impegno: Conoscenza

Enecta sostiene la divulgazione e il confronto scientifico sulla cannabis a uso medico.

 

 Aggiornamenti sulla cannabis medica
11 novembre 2017, Rovigo

Main speakers:

  • Giovanni Appendino, Professore ordinario Chimica Organica, Facoltà di Farmacia, Università del Piemonte Orientale
  • Giampaolo Grassi, Primo Ricercatore, CREA-CIN
  • Alberto Ritieni, Professore Ordinario di Chimica degli Alimenti, Dipartimento di Farmacia, Università degli Studi di Napoli Federico II


Medcannabis Science Conference, Balkannabis
1 Giugno 2018, Atene

Main speakers:

  • Ethan Russo, Director of Research and Development, Cannabis and Cannabinoids Institute (ICCI)
  • Tanja Bagar, CEO and Chairman of the Expert Council, International Institute of Cannabinoids ICANNA
  • Pavel Pachta, Expert in International Drug Regulation


Cannabeta, Medical Cannabis Talks – www.cannabeta.eu 

6 Luglio 2018, Atene

Main speakers:

  • Pasquale Striano, Professore Associato di Pediatria, Dipartimento di Neuroscienze, riabilitazione, oftalmologia, genetica e scienze materno-infantili (DINOGMI), Università degli Studi di Genova – Istituto G. Gaslini
  • Livio Luongo, ricercatore, Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli
  • Vittorio Andrea Guardamagna, Direttore Cure Palliative e Terapia del Dolore, Istituto Europeo di Oncologia – IEO


Cannabis medica e industriale. Usi della pianta e prospettive di una filiera emergente
27 Ottobre 2018, Codigoro (Ferrara)

Main speakers:

  • Massimo Nabissi, Professore Associato, Scuola di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute, Universitá di Camerino
  • Tullia Gallina Toschi, Professoressa ordinaria, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agro-Alimentari, Università di Bologna
  • Laura Bardi, Direttore di Ricerca, CREA-IT

 

Cannabeta, Medical Cannabis Talks – www.cannabeta.eu 
Il ruolo dell’anestesista nella terapia con cannabinoidi
In partnership con la Società Ellenica di Anestesia e la Società Ellenica di Algologia.

Promosso dalla Società Ellenica di Anestesia e dalla Società Ellenica di Algologia, con il supporto di Enecta – Cannabeta, Medical Cannbis Talks
2 febbraio 2019, Stavros Niarchos Foundation Cultural Center, Atene

Main speakers:

  •       Gioacchino Calapai, Professore ordinario, Farmacologia e Tossicologia, Università di Messina
  •       Domenico Quattrone, UOSD Terapia del dolore, Grande Ospedale Metropolitano “Bianchi – Melacrino – Morelli”, Reggio Calabria 
  •       Katerina Antoniou, Professore Associato, Farmacologia, Università di Ioannina

 


XVIII Congresso nazionale Unione Italiana Società Veterinarie, Master Class Oncologia
15-17 febbraio 2019, Mi.Co., Milano

  • Vincenzo Rondelli, DVM, PhD, Responsabile del Reparto di Anestesia e Terapia del dolore dell’Istituto Veterinario di Novara, “L’utilizzo dei cannabinoidi in medicina veterinaria e prospettive future sul loro impiego”.

 

Cannabeta, Medical Cannabis Talks – www.cannabeta.eu 

New horizons in cannabis research: medical and food applications

3 Maggio 2019, Complesso SS. Marcellino e Festo – Universitá degli Studi di Napoli “Federico II”

6 Maggio 2019, “Sapienza” Universitá di Roma

Main speakers:

  • Vincenzo di Marzo, Istituto di Chimica Biomolecolare, CNR Pozzuoli, Napoli; Institut Universitaire de Cardiologie et Pneumologie du Quèbec et Institut sur la Nutrition et les Aliments Fonctionnels, Université Laval, Quebec City, Canada.     
  • Mauro Maccarrone, Dipartimento di Medicina, Campus Bio-Medico Università di Roma,
  • Cristina Sánchez García, Departamento de Bioquímica y Biología Molecular, Universidad Complutense de Madrid

 

Seminario specialistico: Epilessie genetiche verso una terapia di precisione

18 Maggio 2019, Hotel NH Bologna De La Gare

Main speakers:

  • Roberta Cilio, Clinica Saint- Luc, Université catholique de Louvain
  • Pasquale Striano, Dipartimento di Neuroscienze, riabilitazione, oftalmologia, genetica e scienze materno-infantili (DINOGMI), Università degli Studi di Genova – Istituto G. Gaslini

 

Genetiche Proprietarie

Enecta ha sviluppato e registrato 13 varietà al Community Plant Variety Office / Ufficio comunitario delle varietà vegetali (CPVO).

  • Somministrazione di percentuali di principi attivi con una posologia calibrata in funzione della patologia e delle condizioni cliniche del paziente
  • Ottimizzazione del processo estrattivo dei diversi fitocannabinoidi
  • Disponibilità di varietà certificate, registrate con riproduzione vegetativa = garanzia sia sempre coltivata la stessa fonte del farmaco
  • Genetica placebo = possibilità di condurre studi clinici affidabili
Dettagli Genetiche ENECTA Registrate

File Nr.

Denominazione

Propagazione

Cannabinoidi

%

Descrizione

2018
0771

Enectone

Seed Unisex female

THC

>15%

Genetica ad alto THC Alta di statura
2018
0772

Enectacalm

Seed Unisex female

THC

>15%

Genetica ad alto THC Bassa di statura
2018
0773

Enectalos

Seed Unisex female

THC

12-15%

Genetica basso/medio THC
2018
0774

Enectarina

Seed Unisex female

CBD

>20%

Genetica alto CBD
2018
0775

Enectares

Seed Unisex female

CBD

<10%

Genetica basso/medio CBD Colore Rosso
2018
0776

Enectitaca

Seed Unisex female

CBD

<10%

Genetica basso/medio CBD Colore Verde
2018
0777

Enectabis

Seed Unisex female

CBG

4-6%

Genetica al CBG Unisex
2018
0778

Enectria

Seed Unisex female

CBD-THC

CBD 9% THC 7%

Genetica ratio 1:1
2018
0779

Enectonica

Seed Unisex female

CBD – V

3-5%

Genetica CBDV Unisex
2018
0780

Enectriump

Seed Unisex female

CBD – V

3-5%

Genetica CBDV Dioica
2018
0781

Enectusia

Seed Unisex female

0

0

Genetica Placebo (pianta senza cannabinoidi)
2018
0782

Enectavio

Seed Unisex female

CBD/CBG

CBD 6% CBG 4%

Genetica ibrido CBD/CBG
2018
0783

Enectalia

Seed Unisex female

THC – V

3-4% THCV

Genetica THCV

Coltivazioni

Green Valley è l’azienda agricola partner ufficiale di Enecta nelle coltivazioni di Cannabis finalizzate all’estrazione di CBD e altri principi attivi non psicotropi.
Nata nel 2017, Green Valley ha investito nella coltivazione di oltre 30 ettari di terreno impegnando campi fra Abruzzo e Veneto con tre diverse varietà di canapa industriale Futura 75, Santhica 27 e Finola.

Conduce un progetto di ricerca sull’ottimizzazione delle tecniche agronomiche per la coltivazione  della Cannabis sativa L. insieme al CREA-CI, il Centro di ricerca di Cerealicoltura e Colture Industriali del Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria.

Ha messo a punto nuovi modelli di meccanizzazione delle fasi di coltivazione, raccolta, movimentazione e stoccaggio, per la resa, la velocizzazione e la sicurezza del raccolto.

Queste tecniche saranno presto a disposizione degli agricoltori che vorranno collaborare con Green Valley nella coltivazione di cannabis rispettando alti standard qualitativi.

  • Coltivazione su campi selezionati senza uso di pesticidi
  • Sviluppo Guidelines on Good Agricultural and Collection Practices (GACP)
  • Monitoraggio contaminanti secondo specifiche Farmacopea Europea

Estrazione

Enecta é specializzata nell’estrazione di principi attivi dalla cannabis. L’utilizzo di estratti garantisce sicurezza sulla posologia grazie alla possibilità di monitorare l’esatta quantità di cannabinoidi.

 

  • Estrazione da cannabis coltivata in Italia da GreenValley e da altre aziende agricole.
  • Partner di officina farmaceutica italiana all’avanguardia nell’estrazione dei cannabinoidi
  • Protocolli Good Manufacturing Practices (GMP) e Hazard Analysis and Critical Control Points (HACCP).
  • CBD: principale principio attivo estratto
  • Cristalli 99,5 % CBD API
  • Sviluppata la tecnica per l’estrazione del Cannabigerolo (CBG)
  • Allo studio l’estrazione di ulteriori principi attivi

Formulazioni

L’esperienza sviluppata da Enecta nella formulazione, produzione di estratti e prodotti contenenti cannabinoidi per l’industria farmaceutica, l’ha resa il partner ideale per leader mondiali nella commercializzazione di cannabis medica e dei suoi estratti, che li usano anche per condurre studi clinici.
  • Processi GMP
  • Estratti full spectrum con alte concentrazioni di fitocannabinoidi
  • Cristalli 99 % CBD e Cristalli 99 % CBG
  • Oli CBD con diverse percentuali
  • Formulazioni cosmetiche
  • Formulazioni con Terpeni
  • Capsule
  • Tinture

Nelle formulazioni full spectrum sono presenti ulteriori cannabinoidi, CBG, CBDA, CBDV, CBN, e  diversi terpeni, come Myrcene, Limonene, α- and β-Pinene, β-Caryophyllene.

BLOG

PRESS

Legale, bonifica i terreni e blocca lo stress: Enecta lancia la cannabis “industriale”

Tuttogreen – La Stampa 

«Le potenzialità della pianta di cannabis e dei suoi componenti vanno ben oltre quanto comunemente conosciuto. Per questo, abbiamo investito già 150mila euro in ricerca agronomica e medica, e sui metodi di analisi dei cannabinoidi, in collaborazione con istituti di ricerca e università italiane».

Così Jacopo Paolini, Ceo di Enecta, su Tuttogreen, il supplemento dedicato a ambiente e agricoltura del quotidiano La Stampa.

LEGGI L’ARTICOLO

 All’Atelier della Salute si parla di cannabis terapeutica
e alimentare

Napoli Today

Enecta ha partecipato all’Atelier della Salute, l’evento dedicato a salute e prevenzione che si è tenuto all’Università Policlinico Federico II di Napoli. L’azienda, insieme a Fracta Sativa, associazione che promuove, tutela e diffonde la coltivazione della canapa e il suo impiego nei vari campi, ha curato un corner di informazione sulla cannabis. “L’Atelier della Salute – ha detto al sito NapoliToday il professor Alberto Ritieni, che ha coordinato l’iniziativa – è la migliore tribuna per far conoscere in modo semplice, ma scientificamente rigoroso, le potenzialità sia terapeutiche che nutraceutiche che la canapa può offrire ai consumatori e ai pazienti che soffrono di alcune patologie”.

LEGGI L’ARTICOLO

Jacopo,
l’Abruzzese che coltiva Cannabis

Il Centro

“Oggi la filiera della canapa, grazie anche a un importante adeguamento del quadro normativo italiano che promuove la coltivazione industriale della cannabis, ha la possibilità di diventare un propulsore per l’economia del paese creando nuove opportunità economiche e nuove figure professionali e posti di lavoro” ha detto Jacopo Paolini al Centro, quotidiano che ha dedicato un approfondimento a Green Valley. Un lungo reportage sull’azienda agricola di Enecta con sede in Abruzzo e che coltiva anche a Rovigo in collaborazione con il CreaCI e che è impegnata nel portare innovazione nel settore agricolo e nello sviluppare le prospettive industriali della cannabis per lo crescita economica italiana.

LEGGI L’ARTICOLO

Il valore della Cannabis:
“Se ne sà ancora poco”

La Nuova Ferrara

“Un momento di riflessione per far crescere una cultura condivisa del valore della cannabis” così la Nuova Ferrara racconta la giornata di approfondimento supportata da Enecta e Green Valley sull’uso medico e industriale della canapa. Un evento che ha visto riunirsi a Codigoro una vivace comunità scientifica che ha analizzato le prospettive del settore. Fra gli altri hanno partecipato anche il professor Giovanni Appendino, ordinario della Facoltà di farmacia del Piemonte Orientale, Massimo Nabissi, professore associato dell’Università di Camerino, Giampaolo Grassi, primo ricercatore del Crea-CI di Rovigo e la professoressa Tullia Gallina Toschi dell’Università di Bologna.

SCARICA IL PDF

Sviluppo e validazione di un veloce metodo gascromatografico/di spettrometria di massa per la determinazione dei cannabinoidi nella Cannabis sativa L

Journal of Food and Drug Analisys

Enecta ha collaborato con il Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agrolimentari dell’Università di Bologna nello studio dello sviluppo e della validazione di un nuovo metodo utile a una determinazione più veloce e affidabile dei fitocannabinoidi nella Cannabis Sativa. Questo miglioramento dell’analisi quali-quantitativa è un passo fondamentale nello studio di una pianta con una matrice complessa coma la cannabis, che ha al suo interno centinaia di fitocannabinoidi (oltre al thc e al cbd). I risultati dello studio sono stai pubblicati dal Journal of Food and Drug Analysis. L’articolo è ora disponibile nella library di PubMed.

LEGGI L’ARTICOLO

Contatta Enecta